Radioastronomia

Home/Radioastronomia
Radioastronomia 2016-10-14T17:48:04+00:00

Il progetto S.P.O.C.K. sul sito della SETI League

ottobre 20th, 2016|0 Comments

Una notizia che ci riempie di orgoglio...il progetto S.P.O.C.K. che vede coinvolte le scuole del Liceo Scientifico di Pinerolo "Marie Curie" ed il liceo Valdese di Torre Pellice, è stato citato sul sito dell'organizzazione scientifica no profit "SETI League". Un ringraziamento ed un saluto al direttore Paul Schuch, che tramite il nostro responsabile del settore radioastronomico Stefano Bologna, ha voluto dedicare visibilità al nostro progetto. La pagina del sito è la seguente: Images of the Week for 2016. Il sito ufficiale del "Seti League" è www.setileague.org mentre la pagina facebook dell'organizzazione è www.facebook.com/setileague

Stato dell’arte progetto S.P.O.C.K. a settembre 2016

settembre 21st, 2016|0 Comments

Il progetto S.P.O.C.K. coinvolge gli istituti scolastici del liceo Valdese di Torre Pellice e del liceo scientifico Marie Curie di Pinerolo. L'acronimo significa Seti on exoPlanets Obseved and Confirmed by Kepler ed è una "survey", cioè osservazione sistematica S.E.T.I. sulla riga del H neutro, di tutti gli eso-pianeti scoperti dal satellite Kepler (e confermati) alla ricerca di segnali radio artificiali, segno della presenza di vita e civiltà tecnologiche. La strumentazione utilizzata è la seguente: Antenna: parabola da 8 m, G=38 dBI, lobo 2°x2° Polarizzazione circolare Performance RF @ 1420 MHz Sun noise = 21,5 dB (with SFI=120) Tsys = 65° [...]

S.E.T.I. Da Luserna San Giovanni verso gli esopianeti di Kepler – appello per la ricerca di volontari

dicembre 30th, 2015|0 Comments

Recentemente il nostro radiotelescopio è stato arricchito di un ricevitore software NetSDR a 1.6 MHz di banda osservata (H neutro) per la ricerca di portanti radio. L'obiettivo è quello di eseguire un'ora di osservazione per ogni sistema planetario scoperto da Kepler, visibile da Luserna San Giovanni, alla ricerca di segnali radio artificiali prodotti da altre eventuali civiltà tecnologiche. Per la realizzazione del progetto ricerchiamo volontari radioamatori o semplici appassionati di radioastronomia per unire gli sforzi ed utilizzare al meglio la tecnologia in nostro possesso. Chi fosse interessato può contattare il nostro responsabile del settore radioastronomia Stefano Bologna all'indirizzo stefano.bologna@osservatoriourania.it

Presentazione per le classi del triennio superiore

novembre 30th, 2015|0 Comments

Presentazione del progetto S.P.O.C.K. in funzione delle classi terze medie e biennio superiore. File (2.8 Mb) Radioastronomia ed esopianeti per il triennio e la ricerca1

Presentazione per classi terze medie e biennio superiore

novembre 30th, 2015|0 Comments

Presentazione del progetto S.P.O.C.K. in funzione delle classi terze medie e biennio superiore. File (2.8 Mb) Radioastronomia ed esopianeti terza media e biennio

Tesi di laurea di Stefano Bologna

settembre 20th, 2015|0 Comments

Viene di seguito pubblicata la tesi di laurea del nostro responsabile del settore di radioastronomia Stefano Bologna. File (5.9 Mb) TESI Sistema RA per riga idrogeno

La radioastronomia amatoriale

settembre 3rd, 2015|0 Comments

Questo interessante documento racchiude una sintesi della radioastronomia amatoriale, con la storia della costruzione del nostro radiotelescopio ed alcuni dati su di esso. File (3,1 Mb) la radioastronomia amatoriale